Si ferisce con un petardo: “Non ho lavoro”


Atto di autolesionismo, ieri sera, nel parcheggio dell’ex Manifattura Tabacchi. Protagonista un 26enne tunisino, senza impiego e in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno.

25 settembre 2012 - 16:06

Si è ferito per attirare l’attenzione sulla sua situazione: protagonista  un giovane tunisino di 26 anni, che ieri sera si è fatto esplodere un grosso petardo nei jeans ferendosi alla coscia. L’episodio si è verificato nel parcheggio dell’ex Manifattura Tabacchi. “Ho dei problemi e non riesco a trovare lavoro”, ha spiegato il ragazzo quando sono arrivati i soccorsi. Dopo essere stato medicato, il 26enne è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni. Oltre ad essere senza lavoro, il 26enne sta aspettando il rinnovo del permesso di soggiorno.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati