Restiamo umani
In tanti in piazza per ricordare Vik [foto+audio]


.

15 aprile 2011 - 04:05

Tantissime persone in piazza, anche a Bologna, per ricordare Vik  [foto+audio]. “Restiamo umani” è la frase con cui Vittorio Arrigoni chiudeva i propri racconti dalla striscia di Gaza. Vittorio è stato rapito e ucciso . Abbiamo avuto la fortuna di incontrarlo, qualche tempo fa, in via Paolo Fabbri 110. Presentava il suo libro, “Restiamo umani”, diario da Gaza martoriata dall’operazione israeliana Piombo fuso. Scriveva: “Se letto nella quiete delle vostre camere da letto rimbomberanno i muri delle nostre urla di terrore, e mi preoccupo per le pareti dei vostri cuori che conosco come non ancora insonorizzate dal dolore. (…) Non siamo pochi, siamo tanti, e possiamo davvero contare, credetemi. (…) Confido in voi, che confidate in me, non per i morti ma per i feriti a morte di questa orrenda strage. Un abbraccio grande come il Mediterraneo che separandoci, ci unisce”.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati