Rdb interrompe il consiglio comunale


Interrotto il Consiglio Comunale dai lavoratori Rdb durante il presidio indetto questo pomeriggio. Mercoledì l’incontro per la trattativa sul bilancio e continuano le mobilitazioni in vista di un corteo cittadino il 19.

30 novembre 2009 - 19:05

Una cinquantina di lavoratori hanno partecipato questo pomeriggio al presidio indetto da RdB per protestare contro il pacchetto anticrisi del Comune, i licenziamenti dell‘Hotel Cartlon e la precarietà tra i dipendenti pubblici. Durante il presidio una delegazione di lavoratori ha interrotto il Consiglio Comunale e chiesto ai consiglieri di uscire e ascoltare le ragioni dei lavoratori, invito accolto dal consigliere del Prc Sconciaforni, dal grillino Favia e da alcuni consiglieri del Pd. Il 3 Dicembre è previsto l’incontro tra l’Rdb e il Comune per discutere sulle scelte di bilancio per far fronte alla crisi, ma già mercoledì 4 l’Rdb sarà di nuovo in piazza per la Giornata nazionale contro gli sfratti e per il diritto alla casa, mentre fino al 10 Dicembre si susseguiranno iniziative contro il decreto Brunetta. Tutto ciò in vista di una possibile manifestazione cittadina contro la crisi da lanciare per il 19 Dicembre.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati