Posto fisso day


Iniziativa dei precari della scuola: mercoledì 11 novembre’09 dalle 17,30 in piazza Nettuno

08 novembre 2009 - 16:00

prI precari e le precarie della scuola invitano tutti  a partecipare al POSTO FISSO DAY. Gli insegnanti e il personale Ata stanno infatti pagando le conseguenze dei tagli del governo Berlusconi – Tremonti con la precarietà e la disoccupazione e se solo in quest’anno scolastico vengono tagliati ben 57.000 posti di lavoro, nei prossimi due anni saranno espulsi almeno altri 100.000 lavoratori e lavoratrici.
Ma questo è un problema che riguarda l’intero Pubblico Impiego e coinvolge interi settori del privato, come dimostrano le lotte che gli operai stanno portando avanti da mesi.
Ora però, dopo aver tagliato centinaia di migliaia di posti, Tremonti ci dice: “Credo nel posto fisso, la mobilità non è un valore”

SIAMO D’ACCORDO! E CHIEDIAMO AL MINISTRO DI PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI

Si invitano perciò i movimenti, le associazioni, i comitati, i collettivi, le reti, le organizzazioni di precari, gli autonomi e gli autorganizzati, i singoli inoccupati, disoccupati, licenziati a sostenere e partecipare all?iniziativa, a scendere in campo tutti e tutte insieme inondando le strade, le piazze, le prefetture, per chiedere ciò in cui noi abbiamo sempre creduto e per impedire a questo governo ( come a qualunque altro) di giocare con le nostre esistenze:

RITIRO DI TUTTI I TAGLI
IMMISSIONI IN RUOLO SU TUTTI I POSTI VACANTI

La manifestazione si svolgerà in piazza Nettuno, mercoledì 11 novembre alle ore 17.30

Coordinamento Precari Sscuola Bologna

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati