Operaio algerino cade e muore all’Interporto


Ancora un incidente mortale sul lavoro. Un operaio di 39 anni è caduto da sette metri di altezza ed è deceduto sul colpo.

27 dicembre 2010 - 18:42

Ennesimo incidente mortale sul lavoro a Bologna. A perdere la vita, questa volta, è stato nel pomeriggio di oggi un operaio algerino di 39 anni. L’incidente si è verificato all’interporto di Bologna, che si trova sul territorio di Bentivoglio. L’operaio, residente in provincia di Vicenza, e’ morto sul colpo dopo essere precipitato per sette metri mentre caricava un montacarichi all’interno del blocco 9.5 dell’Interporto. In base alle prime informazioni sembra che poco prima delle 14 l’uomo, che lavorava per la ditta Nd, sia caduto nella tromba dell’ascensore.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati