Scuole “impacchettate” contro i tagli [foto]


Iniziativa, con volantini e nastro bianco e rosso, promossa dall’Assemblea dei genitori e degli insegnanti delle scuole di Bologna.

14 maggio 2010 - 21:08

Oggi, per la giornata del “Tutti devono sapere”, diverse scuole (ad esempio quelle degli Istituti comprensivi 1, 13 e 18) sono state “impacchettate” con volantini sui tagli all’istruzione e nastro bianco e rosso. Ma, assicura l’Assemblea dei genitori e degli insegnanti delle scuole di Bologna e provincia, “e’ solo l’inizio”.

A finire “impacchettati”, intanto, è stata oggi anche porta Saragozza e i portici di quella zona, grazie all’azione di maestri e genitori delle scuole Longhena. Dalle scuole Cesana, invece, si sottolinea la buona risposta ricevuta da passanti e negozianti al momento di ricevere i volantini. “Ma e’ solo il primo giorno- assicura l’Assemblea- speriamo che nelle prossime settimane altre scuole aderiscano e la campagna si diffonda a macchia d’olio”.

> Una foto dalle scuole Cesana:

sc

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati