Occupato l’infopoint Tav di via Carracci


Blitz del Laboratorio Crash per esprimere solidarietà alla Val di Susa che resiste e al movimento NoTav.

01 marzo 2012 - 16:14

Blitz del Laboratorio Crash al punto informativo della Tav in via Carracci, dietro la stazione di Bologna. Gli attivisti del centro sociale poco fa sono entrati nell’ufficio con diversi striscioni e uno di questi è stato appeso sul tetto della struttura per esprimere solidarietà alla Val di Susa e al movimento NoTav.

Mentre si confrontano con gli impiegati presenti all’interno dell’infopoint, gli attivisti di Crash rilanciano il presidio convocato per le 18 di oggi in piazza Maggiore.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati