No agli sfratti: presidio e blocco del traffico


Nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale, presidio di Asia-Rdb sotto la Prefettura e poi blocco del traffico

04 dicembre 2009 - 23:07

In occasione della giornata nazionale per il blocco degli sfratti, il sindacato inquilini Asia-Rdb ha organizzato un presidio sotto la prefettura con inquilini e attivisti di Bologna Prende Casa. La mobilitazione, informa il sindacato, “e’ proseguita attraverso un blocco del traffico nel centro cittadino. Era stato chiesto un incontro con il Prefetto, richiesta alla quale non c’e’ stata risposta”.
A Bologna ci sono piu’ di 2.500 sfratti gia’ passati in giudicato e che presto saranno eseguiti, ricorda Asia-Rdb, “c’e’ stato in soli 10 mesi un aumento del 50% degli sfratti per morosità. Questa emergenza e’ ormai riconosciuta da diverse figure che vanno dall’amministrazione Comunale alla Caritas”. Dunque, per risolvere questa situazione “è necessario che tutte le istituzioni locali, regionali e nazionali lavorino di concerto per arrestare l’emergenza e per rimettere al centro un nuovo piano casa popolare”. Asia rivendica i picchetti anti-sfratto e rilancia “una mobilitazione unitaria” di lavoratori, precari, disoccupati e inquilini per sabato 19 dicembre, ribattezzata dalle Rdb “giornata cittadina contro la crisi”.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati