Morire di overdose a due passi da Palazzo D’Accursio


Nella Bologna della “accoglienza selettiva” e del welfare smantellato, e che si scandalizza quando si propongono strumenti per la riduzione del danno come le narcosale, succede anche questo.

09 dicembre 2009 - 20:36

Un uomo sui 30-35 anni, presumibilmente italiano ma senza documenti, e’ stato trovato senza vita alle 17,30 di oggi pomeriggio nei bagni pubblici di via IV Novembre, in pieno centro e a due passi dal palazzo del Comune di Bologna.  La causa della morte è probabilmente un’overdose.

I sanitari del 118 sono stati allertati dal custode dei bagni pubblici, che si è insospettito non vedendo uscire il giovane dal bagno.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati