Modena / Corteo regionale antimilitarista


Il sindacato di base Usi-Ait ha proclamato lo sciopero generale. Il Circolo Anarchico Berneri dà appuntamento venerdì 15 aprile alle 8.30 alla Stazione Centrale per chi vuole muoversi da Bologna

13 aprile 2011 - 15:15

NEL DELITTO DELLA GUERRA LAMPEGGIA LA RIVOLTA PROLETARIA” (L’Agitatore, 1911)

L’Unione Sindacale Italiana ha indetto per il 15 aprile lo sciopero generale contro l’intervento militare in Libia, per l’accoglimento solidale di tutti gli immigrati e profughi, per l’abolizione del legame tra permesso di soggiorno e contratto di lavoro, per il ritiro del pacchetto sicurezza e la chiusura dei CIE, contro le spese militari e le logiche belliciste e securitarie.
I compagni e le compagne del Circolo Anarchico Berneri invitano tutti e tutte a partecipare al corteo regionale indetto a Modena alle 10 in piazza S. Agostino dalla locale sezione USI.

Partenza dalla stazione di Bologna, con ritrovo alle 8:30 in piazzale Medaglie d’Oro.

Siamo dalla parte di chi si ribella per il pane e la libertà, sempre.

Contro le violenze e gli stupri nelle guerre e nei CIE
oltre le frontiere
abbasso l’esercito, viva l’anarchia

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati