Milano / Rivolta al Cie di via Corelli


La protesta, questa notte, contro il prolungamento della custodia a 180 giorni: migranti sul tetto e violenta reazione della polizia. La cronaca di Indymedia Lombardia.

16 agosto 2010 - 15:16

> La cronaca della nottata da Indymedia Lombardia:

– Ore 1,45. In questo momento una quarantina di reclusi sono sopra al tetto del Cie di via Corelli, a Milano: la polizia e i carabinieri sembrano determinati a farli scendere con le buone o con le cattive.

– Aggiornamento ore 2,20. La polizia e i carabinieri sono riusciti a far scendere i rivoltosi, con le cattive. Sono ancora in corso dei pestaggi, contro gente a terra. Non si capisce se, nella confusione, qualche recluso sia riuscito ad allontanarsi.

– Aggiornamento ore 2,30. I pestaggi sono ancora in corso, ma qualche recluso in realtà è riuscito a resistere sul tetto. E qualcuno, in effetti, è scappato.

– Aggiornamento ore 2,50. Due reclusi sono in viaggio per l’ospedale, dopo il pestaggio da parte della polizia.

– Aggiornamento ore 3,10. Altri reclusi, circa una quindicina, sono stati fatti uscire dal Centro, non si sa se per essere trasferiti in ospedale o in Questura. Molti i feriti ancora a terra, curati sul posto. Di gente sul tetto non ce n’è più.

Sempre su Indymedia, inoltre, si riferisce di un gruppo di solidali che si è recato sotto il Cie: fermati, condotti in Questura e poi rilasciati.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati