Lunedì giornata per i diritti del lavoro


In occasione della giornata di mobilitazione nazionale contro il “collegato lavoro” ed a sostegno dei diritti dei lavoratori, in mattinata presidio al Centro per l’Impiego e nel pomeriggio convegno.

19 marzo 2010 - 12:43

Il 3 marzo scorso il parlamento ha definitivamente approvato il cosiddetto “collegato lavoro” che colpisce pesantemente il diritto del lavoro ed i diritti dei lavoratori.

Proprio quando la crisi e le ristrutturazioni in corso stanno determinando riduzioni di salario e centinaia di migliaia di disoccupati e di precari senza più lavoro, la maggioranza, con una opposizione parlamentare silente da mesi e mesi su questo tema, ha varato un provvedimento di legge che complessivamente impedisce anche l’autodifesa legale del lavoratore attraverso gli strumenti sino ad oggi utilizzati.

Le norme che introducono ed estendono l’utilizzo dell’arbitrato in sostituzione del giudice, la condanna al precariato definitivo di lavoratori che oggettivamente non avranno la possibilità di ricorrere alla magistratura, le limitazioni al potere del giudice nel processo del lavoro, la riduzione dei poteri della difesa e del magistrato nei casi di licenziamento, sono soltanto la punta dell’iceberg che fa però chiaramente comprendere che l’attacco al lavoro è totale, come altrettanto chiara è la volontà del governo di “affidare” la legislazione del lavoro non più alla giustizia ed alla magistratura, ma ad una sorta di coinvolgimento di quei sindacati concertativi che più rispondono alle esigenze delle controparti aziendali.

L’Associazione Giuristi democratici ha indetto per il 22 marzo una serie di Assemblee che si terranno nelle maggiori città italiane per denunciare la gravità del provvedimento legislativo.

Abbiamo deciso di appoggiare l’iniziativa dell’Associazione dei Giuristi democratici e di partecipare alle Assemblee che si terranno in quella giornata.

Abbiamo però ritenuto importante utilizzare il 22 marzo quale giornata di mobilitazione generale contro il “collegato lavoro” ed a sostegno dei diritti dei lavoratori.

> Presidio presso il Centro per l’Impiego di Bologna (CIP ex collocamento)

ore 10.30 – Via Francesco Todaro, 8/a Bologna

> Convegno Giuristi Democratici

ore 16.00 Sala del Baraccano via Santo Stefano 119

SdL – CUB scuola – Snater – RdB – Flmu Cub

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati