Lazzaretto: riparte la trattativa, stamane inizativa in Piazza Maggiore [report+foto]


Riparte la trattativa tra Comune e Lazzaretto Autogestito, mentre questa mattina era in corso una performance di protesta sotto Palazzo D’Accursio è arrivato l’annuncio di un incontro fissato per mercoledì 2 Dicembre. Report e foto.

26 novembre 2009 - 14:40

Iniziativa politico-artistica questa mattina in Piazza Maggiore organizzata dal Lazzaretto Autogestito contro lo sgombero. Gran dispiegamento di forze dell’ordine che hanno presidiato tutte le entrate del Comune mentre gli attivisti si sono legati alle colonne del portico di Palazzo D’Accursio con cartelli che rivendicavano l’importanza di spazi liberi per la produzione culturale in città.     Durante la performance sì è anche sbloccata la situazione di stallo delle trattative e si è trovato un accordo per un incontro mercoledì 2 Dicenbre alle 17:30. All’incontro, a porte chiuse, sarà presente l’Assessore Lazzaroni e la delegazione del Lazzaretto ma non gli altri centri sociali.  “Sospendiamo le iniziative ad alto impatto che avevamo previsto per domani e per lunedi’-  dichiara uno degli attivisti- ma chiediamo una soluzione adeguata, non i 100 metri quadrati al centro della citta’ che ci sono stati proposti. Se la trattativa non va avanti e’ perche’ l’assessorato si arrocca sulle proprie posizioni”. Nel frattempo sono state raccolte più di 2000 firme di solidarietà e  mercoledì, durante l’incontro, presidio sotto il Comune dalle 16.

IMG_3462

IMG_3453

IMG_3454

IMG_3457

IMG_3458

IMG_3459

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati