“La fabbrica dell’uomo indebitato” [audio]


Da Nietzsche e Deleuze al Governo tecnico, Maurizio Lazzarato presenta il suo libro a Bologna nell’ambito del seminario sull’Insolvenza promosso dalla rete TimeOut.

30 aprile 2012 - 16:49

Maurizio Lazzarato, sociologo e filosofo, ha presentato ieri a Bartleby “La fabbrica dell’uomo indebitato. Saggio sulla condizione neoliberista” (ed. DeriveApprodi) per l’ultimo appuntamento con il seminario sull’insolvenza promosso dalla rete TimeOut di Bologna.

Attraverso Nietzsche e Deleuze, ma anche Marx e Foucault, Lazzarato affronta la questione del debito come costruzione innanzitutto politica e la relazione tra creditore e debitore come il rapporto sociale fondamentale dell’economia neoliberista.

Pubblichiamo gli audio dell’iniziativa: nel primo la relazione di Lazzarato, nel secondo il dibattito con il pubblico.

> Ascolta gli audio:

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati