Iqbal Masih, “prova generale” del presidio antisfratto


Nessuna intenzione di abbandonare gli storici locali nel Quartiere Barca. Domani giovedì 30 giugno 2011 dalle 12

29 giugno 2011 - 16:58

> Il comunicato dell’Iqbal Masih giunto in redazione

Il circolo, sottolineando la ferma volontà di non abbandonare gli
storici locali del Quartiere Barca, rinnova l’invito alla “prova generale” del presidio antisfratto, prevista durante la giornata di giovedì 30 giugno 2011.

Alle ore 12 di domani, il Direttivo del circolo arci sarà a disposizione di chiunque voglia porre domande, visitare lo spazio o prendere visione della documentazione relativa a tutte le iniziative, singoli, realtà associative, collettivi e comitati che hanno “trovato casa” temporaneamente o stabilmente dentro questo luogo, che è anche osteria, ma non solo.

Il Direttivo del circolo sostiene la campagna del Collettivo Iqbal, nato per difendere la socialità dello spazio popolare di via della barca 24/3 dalla speculazione economica di una proprietà privata che non ha “l’acqua alla gola”.

Qualora le parole spese dalla nuova amministrazione, dovessero rimanere tali, il Direttivo del circolo raccoglierà l’appello che il Collettivo Iqbal ha lanciato nel corso dell’iniziativa promossa, lunedì scorso, davanti alla sede storica del Comune di Bologna, durante la seduta del consiglio comunale.

Ricordiamo che all’interno della giornata, sono ospitate alcune iniziative che fanno parte del FESTIVAL DELLE CULTURE ANTIFASCISTE 2011.

Per approfondimenti consultare il sito web del circolo.

Grazie per l’attenzione,
Direttivo del circolo Iqbal Masih di Bologna

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati