Incidente sul lavoro, due feriti


E’ successo ieri a Borgo Panigale: i due, un operaio rumeno e il suo datore di lavoro bolognese, sono caduti da un’altezza di 12 metri mentre riparavano una grondaia.

11 settembre 2012 - 16:40

Si allunga la lista degli infortuni sul lavoro registrati sul territorio bolognese. Ieri, infatti, un operaio e il suo datore di lavoro hanno fatto un volo di 12 metri cadendo dal ponte mobile su cui stavano lavorando per sistemare una grondaia. L’incidente si è verificato all’interno di un cantiere edile aperto all’interno di un cortile condominiale, in zona Borgo Panigale.

I due, soccorsi in condizioni di media gravità, sono stati ricoverati all’ospedale Maggiore: hanno riportato lesioni e fratture a braccia e gambe. I feriti sono un operaio rumeno di 29 anni e il suo datore di lavoro, un imprenditore edile di 32 anni originario di San Benedetto Val di Sambro.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati