In ricordo delle vittime transessuali


Domenica “Transgender Day of Remembrance”: cerimonia di commemorazione alle 18 sotto le Due Torri. Sabato alle 21 dibattito all’Atlantide di p.ta S.Stefano: “Trans sull’orlo di una crisi di nervi”.

19 novembre 2011 - 13:52

.
IL MIT (Movimento Identità Transessuale) per il TDOR (Transgender Day
of Remembrance)
Contro la violenza trans fobica,per altri generi, altri sentimenti…
altri mondi possibili!

L’Italia è prima in Europa per crimini contro le persone transessuali e
ultima per il riconoscimento dei diritti. Basta questa premessa ad
evidenziare l’importanza del TDOR (Transgender Day of Remembrance) che
ogni anno, in tutto il mondo viene celebrato il 20 Novembre.
La transfobia non è un fenomeno naturale ma culturale, essa infatti
prende forma e sostanza dal pregiudizio, dall’odio tipici di un sistema
sociale, politico e religioso che storicamente trova in Italia il suo
terreno fertile. Assurdo e impensabile per un paese cosiddetto avanzato
il livello di violenza che si è raggiunto, assurdo che essa sia
diventata quasi normale, assurdo che non se ne parli più, assurdo che la
gente preferisca girare la testa dall’altra parte. Troppe assurdità per
sentirci parte del paese Italia e troppe per sentirci tranquill*.
Il TDOR 2011 lo vivremo con tutta l’indignazione che una situazione del
genere può provocare, la stessa indignazione che stà attraversando il
mondo, che stà riempiendo le piazze e le coscienze! Le persone
transessuali sono state sempre le ultime, le più emarginate, da sempre
hanno visto negati i propri diritti e la propria dignità per questo oggi
20 Novembre 2011 stiamo affianco e insieme alle migliaia di persone che
occupano il mondo perché non più disposte a pagare. Altri mondi, altri
generi, altri sentimenti sono possibili per abbattere la transfobia e
farla uscire dalla storia.

L’appuntamento è alle 18 in Piazza Ravegnana

Aderiscono: Agedo, Antagonismogay, Arcigay Cassero,Arcilesbica Bologna, Famiglie Arcobaleno Bologna, Fuoricampo, Sexyshock, Smaschieramenti, XM24

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati