In Comune tagli da 20 milioni: nel mirino tariffe, nidi, Sala Borsa e soprattutto i dipendenti


.

24 agosto 2010 - 16:46

E’ l’effetto dei minori trasferimenti di risorse decisi dal Governo. Tariffe per i servizi comunali, nidi, musei, biblioteche e dipendenti comunali. E’ su questo che si abbatteranno i 20 milioni di euro di tagli che colpiranno il Comune di Bologna nel 2011. Il commissario Cancellieri si prepara a colmare il buco affilando le forbici. Leggi l’articolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati