In agitazione i lavoratori della Coop Saragozza


Riceviamo e pubblichiamo da RdB Trasporti un comunicato sulla situazione dei lavoratori della Coop Saragozza.

15 febbraio 2010 - 20:39

RdB Trasporti ribadisce il NO al fallimento di coop Saragozza e alla cassaintegrazione in deroga per i lavoratori della cooperativa come unica soluzione prospettata ai lavoratori della storica cooperativa di traslochi e trasporti.

Ribadisce la necessità di un serio piano di rilancio delle attività caratteristiche di coop Saragozza di cui LegaCoop Bologna si deve fare carico per gli aspetti che più competono alla centrale cooperativa.

Esprime un cauto apprezzamento per la convocazione del tavolo di crisi riguardante coop Saragozza in LegaCoop Bologna, il giorno 22.02.2010, tavolo ottenuto dopo il presidio effettuato sotto la sede di LegaCoop Bologna in data 08.02.2010 .

Ma vista la perdurante condizione di incertezza circa il futuro di coop Saragozza e l’occupazione dei soci lavoratori, RdB Trasporti proclama, su mandato dell’assemblea dei lavoratori tenutasi nei locali della cooperativa venerdì 12.02.2010, lo STATO DI AGITAZIONE PERMANENTE, non escludendo di arrivare alla proclamazione di giornate di SCIOPERO se gli esiti dei prossimi incontri dovessero risultare negativi.

RdB Trasporti

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati