Graffiti, la farsa continua… a colpi di spazzolino da denti


Nuove “perle” da grillini, Giunta e Pdl.

16 ottobre 2009 - 15:56

pennello4--500x333Dopo l’apparizione del sindaco imbianchino in tuta bianca, immortalato in memorabili fotografie con pennello in mano ed espressione intelligente, a livello istituzionale gli schieramenti aggiungono nuove pagine alla commedia dei graffiti. Ieri i grillini e la Giunta hanno passato la giornata a dibattere della colonna su cui Delbono ha passato le prime pennellate: “Non è vero che il sindaco ha cancellato le scritte” (ma dai?) contro “A fine lavori le scritte non si vedranno”. Interessante,  non c’è che dire.

Oggi, invece, scende in campo il Pdl con una conferenza stampa convocata per una denuncia di quelle grosse: le ditte a cui si è rivolto il Comune operano con gli spazzolini da denti, e così ci vuole troppo. Ci permettiamo di suggerire gli spazzoloni da water, si fa prima e il livello della discussione resta dove merita.

> Leggi: Graffiti, una commedia in bianco e nero

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati