Giardini “blindati”, per l’iniziativa NoTav occupato il 32


Oggi ai giardini San Leonardo era in programma un’iniziativa NoTav promossa dal Cua in vista del campeggio di Chiomonte. Trovando il parchetto militarizzato dalla Questura, “ci siamo presi il 32 di via Zamboni”.

10 luglio 2012 - 19:24

“La Questura, con l’appoggio dei comitati, ha militarizzato i giardini di San Leonardo per impedire l’iniziativa NoTav pienamente autorizzata dall’associazione che gestisce i giardini”, scrive il Cua su facebook.

“Di fronte a questa vergogna, abbiamo ripreso il 32 di via Zamboni- continua il post- e la parte davanti e l’iniziativa si farà! Accorrete numeros*! Ora e sempre NoTav!”.



Articoli correlati