“Genova non è finita”, in piazza al fianco dei 10 imputati [foto]


Presidio in piazza Nettuno, promosso nell’ambito della campagna “10×100″, in solidarietà con i dieci imputati che rischiano una pesantissima condanna per “devastazione e saccheggio”. Attesa in serata la sentenza della Cassazione.

13 luglio 2012 - 14:41

Dalle 10,30 di questa mattina si sta svolgendo un presidio in piazza del Nettuno, promosso dal nodo bolognese della campagna “10×100“, in attesa della sentenza della Cassazione che concluderà il processo ai 10 imputati accusati di “devastazione e saccheggio” per le giornate del G8 del luglio 2001 a Genova. Ci sono proiezioni di video, distribuzione di materiale informativo ed un microfono aperto ai contributi su Genova e sui processi ancora in corso. Il presidio rimarrà in piazza fino alla sentenza della Cassazione, attesa per il tardo pomeriggio.

> Guarda le foto:



  • Articoli correlati