Fecero irruzione al rettorato dopo lo sgombero di un’aula occupata, cinque anni dopo tutti assolti


.

28 marzo 2011 - 20:27

Assolti perché il fatto non sussiste ventotto studenti che il 23 novembre 2005 parteciparono a un blitz al rettorato dell’Alma Mater, in via Zamboni 33. Gli studenti protestavano contro l’amministrazione dell’Ateneo dopo lo sgombero di un’aula di Economia, occupata un mese prima nell’ambito delle mobilitazioni contro la legge Moratti sull’Università. Vai all’articolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati