Editoriale / Una commissione per (non) parlare
di dormitori e centri diurni


.

20 luglio 2011 - 14:55

Scene da teatro dell’assurdo a Palazzo D’Accursio: la commissione Sanità e Politiche sociali si riunisce per discutere del bando per la gestione di dormitori e centri diurni, fermo da mesi, ma da regolamento non può parlare del bando finché è ancora aperto. I gettoni di presenza, intanto, risultano regolarmente assegnati. Leggi l’articolo

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati