Duemila firme contro lo sfratto dell’Iqbal Masih


Il circolo di via della Barca ringraziando per la solidarietà chi ha aderito alla petizione: “Adesso vediamo se il Comune tradurrà le parole in fatti!”

01 novembre 2011 - 16:50

Sono già duemila le firme alla petizione contro la chiusura dell’Iqbal Masih, secondo quanto comunicato dallo stesso circolo culturale e aggregativo che da 26 anni ha sede al 24/3 di via della Barca.

L’Iqbal ha impugnato un’ordinanza di sfratto con scadenza al 31 dicembre 2010, voluto dalla proprietà che aveva preteso un ingente aumento dell’affitto. L’udienza dello scorso 10 ottobre è stata rinviata di sei mesi, intanto il circolo rimane al suo posto, in attesa che Palazzo d’Accursio concretizzi le proposte avanzate nei mesi scorsi per trovare una sede alternativa.

“Grazie per la solidarietà. Adesso vediamo se il Comune tradurrà le parole, in fatti!”, scrive l’Iqbal Masih agli abbonati della sua newsletter

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati