Draghi in Comune: “Noi al mercato, voi alla frutta”


L’Accampata Maggiore si è spostata a Palazzo D’Accursio per chiedere al sindaco Merola se “sta dalla parte del 99% o di chi difende le rendite?”. Dai Draghi solidarietà al Community Center di Santa Insolvenza.

14 novembre 2011 - 23:54

Come annunciato, blitz dei Draghi ribelli oggi in Consiglio comunale contro l’annunciato sgombero dell’ex mercato di via Clavature. Con indosso le maschere da drago, i protagonisti dell’Accampata Maggiore si sono mossi in corteo dal mercato fino a Palazzo d’Accursio, attraversando piazza Maggiore al suono dello slogan: “Noi al mercato, voi alla frutta”. Una volta arrivati in Comune, i Draghi si sono fermati nell’anticamera del Consiglio: “Merola da che parte stai, dalla parte del 99% o dalla parte di chi difende le rendite?”, hanno chiesto a voce e con i cartelli cartelli.

> Il comunicato dei Draghi sull’ex cinema Arcobaleno:

Apprendiamo la pessima notizia dell’ordinanza di sgombero anche per l´ex cinema Arcobaleno.

Solidarietà a chi, come noi, riapre e trasforma in bene comune per la città posti inutilizzati da anni, a chi ha dà vita a spazi pubblici di confronto e di iniziativa
politica, a chi apre laboratori per prudurre e connettere idee e progetti, a chi si pone il problema di uscire dalla crisi rovesciandola addosso a chi l’ha prodotta.

Dentro gli spazi aperti in questi giorni nel pieno centro della metropoli ci sono generazioni che pongono istanze rispetto al presente e al futuro:
costruire  un’altra città, un’altra politica, un nuovo welfare. Queste  esperienze non possono essere ridotte a problema tecnico o peggio di ordine pubblico. Troppo alta la posta in gioco.

Accampata Maggiore del mercato di mezzo

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati