Dal Nettuno: “Solidarietà agli studenti romani”


Presidio e volantinaggio del Collettivo autonomo studentesco: “Inaccettabile quello che è successo a Roma”.

03 novembre 2011 - 20:05

“La lotta non si ferma, solidarieta’ ai compagni romani”. E’ lo striscione che il Cas, oggi, ha appeso sotto la statua del Nettuno dopo le cariche e le intimidazioni subite questa mattina dagli studenti della capitale.

“Quello che e’ successo oggi a Roma e’ inaccettabile”, affermano gli studenti del Cas: “Gia’ da ieri gli studenti sono stati minacciati e la Polizia ha perfino chiesto ai presidi di consegnare i nominativi di chi oggi non si sarebbe presentato a lezione”. Oggi, invece, “ripetute cariche” sugli studenti, recita il volantino distribuito in piazza Nettuno, poi “inseguimenti e caccia all’uomo”.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati