Da Vienna / 10.000 contro il Bologna process e blocchi diffusi, poi blitz all’ambasciata italiana [report+foto]


 

12 marzo 2010 - 14:14

bologna-burnsDiecimila studenti da tutta Europa a Vienna per contestare il summit dei ministri dell’istruzione, riuniti nella capitale austriaca nel decennale dell’avvio del processo europeo di riforma universitaria. Circa 300 gli studenti italiani. Il corteo di ieri,  dopo essersi diviso in più gruppi che hanno dato vita a blocchi volanti, ha paralizzato la zona del summit: leggi gli aggiornamenti inviati dai nostri corrispondenti a Vienna. La polizia ha identificato decine di persone arrestandone cinque, poi rilasciate. Nell’ultimo giorno di controvertice, blitz all’ambasciata italiana contro l’inchiesta Rewind. Guarda le foto delle tre giornate.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati