Culture / B.I.R.R.A.!


Torna a Bologna il festival delle riviste indipendenti e dei birrifici artigianali. Dal 17 al 22 maggio 2011 a Bartleby, Vag61 (con la presentazione del nostro antecedente cartaceo Zero In Condotta), Serendipità.

14 maggio 2011 - 21:35

Torna, alla sua seconda edizione bolognese, il B.I.R.R.A. bagarre internazionale delle riviste alternative. Il primo festival italiano delle riviste indipendenti e, dallo scorso anno, dei birrifici artigianali. Dopo il successo dello scorso anno il festival si allarga, oltre trenta le riviste italiane presenti, dalle riviste letterarie alle autoproduzioni del mondo del fumetto. Un mondo in espansione quello delle riviste, in continua crescita sul territorio nazionale, sintomo che lo strumento della rivista è ancora concepito come spazio di libertà, irrinunciabile per gli esordienti come per molti autori già affermati.

Quest’anno oltre alla tradizionale due giorni a Bartleby (21 e 22 maggio) con gli stand delle riviste e dei birrifici, tavole rotonde e workshop sugli strumenti tecnologici per la microeditoria, il B.I.R.R.A. si allarga e esplora la città. Due le anteprime di questa edizione, martedì 17 a Serendipità presentazione dell’etichetta “Teiera” e mercoledì 18 a Vag 61 presentazione delle riviste Mongolfiera e Zero in condotta, degustazione a cura del birrificio Dada e cena.

Venerdì 20 alle 21 a Bartleby presentazione dei “Quaderni di san precario” , poi si entra nel vivo: sabato 21 e domenica 22, dal pomeriggio fino a sera, stand delle riviste e birrifici, presentazioni e workshop. Le presentazioni si terranno nell’emeroteca di Bartleby, che grazie a una donazione del Fondo Roversi mette a disposizione centinaia di riviste storiche dagli anni Sessanta ai giorni nostri, riviste letterarie e di movimento, di storia, politica e fumetto, spesso introvabili. A fianco di queste riviste storiche è stata allestita un’emeroteca delle riviste indipendenti, dove si potranno trovare tutte le riviste del Festival in consultazione.

Un’altra importante novità è la creazione di un portale on-line delle riviste indipendenti, uno strumento di inchiesta e promozione delle riviste, che serva mettere in rete (e nella rete) le tante realtà sparse per l’italia. Di questo si discuterà nella tavola rotonda di sabato 21. Il portale è già on-line. A questo indirizzo si trova il programma dettagliato del festival, l’elenco delle riviste e dei birrifici partecipanti.

Bartleby

Articoli correlati