Cor-a-zone, festival internazionale di canto sociale dal 24 al 26 Settembre


Torna il Festival internazionale di canto sociale, quest’anno dedicato al lavoro e alla lotta sociale. Tre giorni di concerti, reading e proiezioni dal 24 al 26 Settembre.

23 settembre 2010 - 11:32

24‐25‐26 settembre 2010

COR-A-ZONE

Internazionale del canto sociale ‐ 3 edizione

Diritti e rovesci: tre giornate dedicate al lavoro

Il festival internazionale di canto sociale organizzato dall’Hard Coro De’ Marchi e dalla Scuola Popolare di Musica Ivan Illich in collaborazione con l’Associazione Primo Moroni di Ponticelli e con il Circolo anarchico Berneri. Giunto alla sua terza edizione, il festival è dedicato quest’anno al lavoro e alla lotta sociale.

Venerdì 24 dalle 17.00

presso la Scuola Popolare di Musica Ivan Illich, via Giuriolo 7

LAVORO NERO, LAVORO OSCURO

Da Rosarno a Pomigliano: il presente e il futuro (incerto) dei diritti dei lavoratori in Italia.

Proiezione di ‘Rosarno. Il tempo delle arance’: videoinchiesta di Insu Tv (Napoli).

Videointerviste ad operai della FIAT di Pomigliano.

Ne discutiamo con: Constantin Constantin e Marian Sibian (Associazione “Aven amenza savale”),Luca Rossomando (giornalista redattore della rivista Napoli Monitor), Annamaria Rivera (antropologa Università di Bari, Rete Antirazzista), Valerio Bondi (segretario FIOM Reggio Emilia). Musiche: Banda Roncati

Il Cor‐a‐zone aderisce al Clandestino Day.

Dalle 21.00

presso il Parco della Ca’ Bura ‐ via dell’ Arcoveggio, 138

COSA FA PAURA AI PADRONI?

Reading a cura del Collettivo Wu Ming accompagnato dai musicisti della SPMII.

E ZÉZI Gruppo operaio in concerto. Lo storico gruppo operaio di Pomigliano d’Arco sale sul palco dell’associazione Cà Bura) per una serata dedicata a lavoro e conflitto sociale. Il concerto è a offerta libera. Tarantelle, pizziche e tammurriate per una serata dedicata ai diritti dei lavoratori.

Sabato 25 dalle 18.00

presso la Scuola Popolare di Musica Ivan Illich, via Giuriolo 7

SARA’ UNA RISATA…

Grande festa conviviale nel parco della Scuola Ivan Illich con i cori Colour de mai (Marsiglia), Si bemol (Parigi), La tambouille (Bretagna), Voci di mezzo (Milano), I giorni cantati di Calvatone e Piadena, Coro diMicene, Canzoniere bresciano, Pane e Guerra (Bergamo), Coro Pontedell’Idice (Castenaso, BO),Hard Coro de’ Marchi.

Domenica 26 dalle 15.30

presso La Casona Ponticelli di Malalbergo

‘LASCIATECI PASSARE SIAMO DONNE’

Presentazione del libro di Placida Staro “Lasciateci passare siamo le donne. Il canto delle mondine di Bentivoglio” e del documentario “Sangue vogliam, non pianto” sulle modalità di canto femminile durante il lavoro a cura dell’autrice e dell’Associazione culturale “e bene venga Maggio”.

Canta il ‘Coro delle mondine di Bentivoglio’.

PER INFO : 328 9534606

CORAZONE_2010

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati