Copernico: “Subito incontro con la Provincia oppure occupiamo”


Dopo il corteo di stamattina gli studenti del “Cope in lotta” hanno ottenuto la disponibilità ad un incontro, ma la Provincia deve calendarizzarlo a breve altrimenti scatterà il blocco delle lezioni.

23 novembre 2011 - 13:56

Un primo risultato è stato raggiunto oggi strappando alla Provincia la promessa di un incontro sul progetto della cancellata, ma il faccia a faccia dovrà esserci a breve altrimenti gli studenti del Copernico vogliono certezze altrimenti scatterà l’occupazione del liceo di via Garavaglia.

“Stamattina in 700 siamo partiti in corteo arrivando fino alla sede della Provincia in via Zamboni”, raccontano, “dove ci aspettava il solito spiegamento di forze dell’ordine davanti all’ingresso. Alla fine, però, siamo riusciti a fare entrare una delegazione e da parte della Provincia è stata manifestata una disponibilità ad aprire un dialogo, mettendo in stand by il progetto”. Rientrati a scuola, “ci siamo riuniti in assemblea e abbiamo valutato che quella di oggi  è una prima vittoria che rivendichiamo, ma vogliamo rilanciare subito la nostra mobilitazione perchè quel progetto va bloccato. Entro la fine di questa settimana la Provincia dovrà darci una data per l’incontro e questa data dovrà essere nella settimana successiva, altrimenti scatterà il blocco delle lezioni con un’occupazione della scuola”.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati