Contro gli inceneritori, manifestazione nazionale sabato a Parma


.

16 aprile 2010 - 00:56

Il movimento contro l’inceneritore  in costruzione a Parma è attivo da mesi. Al corteo di sabato, lanciato dal “Comitato Gestione Corretta Rifiuti” su una piattaforma ampia che comprende anche la difesa dall’acqua pubblica,  hanno aderito quasi duecento sigle tra le più svariate. Da Bologna in treno con il cs Tpo. Aderiscono anche centri sociali di Parma, Reggio Emilia e Rimini, nell’ambito della campagna «Pianeta sotto shock!». Leggi l’articolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati