Comune annuncia:
Lazzaretto al Caab


Palazzo d’Accursio destina allo spazio autogestito immobili in via Fiorini, nelle vicinanze del Mercato Ortofrutticolo

23 agosto 2011 - 18:00

“Alcune unità immobiliari in via Fiorini 12-14”, in zona Caab, sono state destinate “a sede di centro culturale, nell’ambito di apposita convenzione da sottoscrivere con l’associazione Nuova compagnia del Lazzaretto”.

E’ quanto si legge in un provvedimento di Palazzo d’Accursio esecutivo da ieri.

Il primo Lazzaretto fu occupato nel 1996 in via del Lazzaretto 17, dove portò avanti le proprie attività autogestite per 13 anni, arrivando nel 2005 alla firma di una convenzione con il Comune, che nel 2009 manifestò tuttavia l’intenzione di non rinnovare.

Dopo mesi di mobilitazione si giunse all’assegnazione, per un anno, dell’ex Dazio di via Mattei. L’amministrazione commissariale poi  assegnò gli spazi di via Battirame (Zona industriale Roveri), già sede negli anni passati del Livello 57. L’attuale sindaco Virginio Merola, appena eletto,  di fronte alle proteste della Cna, annunciò tuttavia  il dietrofront: per il Lazzaretto si sarebbe dovuta trovare una nuova collocazione, che a quanto si apprende oggi sarebbe appunto in via Fiorini

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati