Cividate al Piano (Bg), esposto in procura contro il sole delle alpi piastrellato in piazza


Dopo una petizione popolare ignorata dal sindaco

27 gennaio 2010 - 17:33

piastrellaNon sono bastate quasi seicento firme in calce alla petizione per rimuovere il simbolo della Padania inserito nella pavimentazione della piazza principale del paese. Così il comitato “Amici della Piazza” ha presentato in procura un esposto perché quelle piastrelle vengano rimosse, che viola il divieto di esporre simboli elettorali al di fuori degli spazi a ciò assegnati durante la campagna elettorale: nel piccolo comune  sono infatti previste a breve le elezioni amministrative.

«Si tratta di un mosaico di ciottoli bicromatici del diametro di circa un metro e mezzo. Nello statuto della Lega Nord, il ‘Sole delle alpi’ è indicato come simbolo del partito e inoltre, per tutelarne la paternità, ha pensato bene di depositarlo presso l’Ufficio Brevetti e Marchi del Ministro dello Sviluppo Economico» spiega il Comitato in una nota stampa, nella quale si stigmatizza anche quella che viene definita «una grave prevaricazione di una giunta sulla democratica  convivenza di una comunità» oltre che un illecito.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati