In piazza per non dimenticare il 2 agosto [report+foto]:
“Da Bologna a Gaza, no alle stragi di Stato”

.

Editoriale
La Cgil contro Zic: ma chi spaventa chi?

 

Granarolo e Cogefrin, finalmente ottenuto
il reintegro degli operai: “La lotta paga”

.

Gaza, è invasione di terra
A Bologna in piazza per la libertà della Palestina

 

Mr.Job/Yoox, 17 esposti per molestie su lavoratrici
Picchetti alla Conor, riesplode la rabbia dei facchini

.

Tensione a presidio contro festival regime eritreo
Poi centinaia in piazza Maggiore: “Ci avete tradito!”

 

Berlino / “Non potete sgomberare un movimento” [foto]

.

Modena / Al via i Mondiali antirazzisti:
in campo anche “Zeroincondotta”

.

Speciale / Genova 2001
Le poltrone cambiano, l’ingiustizia resta

Diaz, la prima sentenza è un “amnistia per la polizia”: assolti i vertici. Ma le cose cambiano in appello, condannati alti dirigenti. Nel luglio 2012 la cassazione conferma le condanne, a inizio 2014 scampoli di pena ai domiciliari per Mortola, Gratteri e Luperi. Bolzaneto, sette condanne confermate in Cassazione. Dei 25 manifestanti rinviati a giudizio per devastazione e saccheggio, dieci condannati in appello. Il 13 luglio 2012 la cassazione conferma cinque condanne, da 6 ai 14 anni, che diventano esecutive. Gli altri cinque rinviati in appello ma limitatamente alla concessione delle attenuanti.
Il 17 novembre 2007, contro il processo ai manifestanti, si era svolta a Genova, con straordinario successo, una manifestazione nazionale. Di nuovo a Genova, in cinquantamila, nel decennale, il 23 luglio 2011.
Rivelazioni. Falsi documenti. Ammissioni. Intercettazioni. Risarcimenti. E promozioni. Come quella di Gianni De Gennaro al ministero di Amato e poi al commissariato per i rifiuti campani, e quella del suo vice Antonio Manganelli a capo della polizia. Ingiustizia è fatta. Notizie, testimonianze e materiali audiovisivi raccolti negli anni da Zeroincondotta.

Atlantide r’esiste alle minacce di sgombero
Tant* in piazza “alla conquista della fucsia primavera” [foto]

 

#Renzistaisereno, Bologna contro la precarietà e l’austerity
Nuova occupazione, blitz a Crif e Staveco; in piazza il 25 e il 26

.

Al via Hackmeeting
In città hacker da tutta Italia