Editoriale / L’amabile Frascaroli e uno strano presentimento

Protagonista del braccio di ferro con Bartleby, l’assessore vendoliana usa toni duri non solo verso il collettivo ma anche verso il suo stesso gruppo consiliare. E’ la “solita storia”, ma non ci sarà dietro anche qualcos’altro?

Editoriale / Rompere il silenzio, chiudere CasaPound

Domani manifestazione antifascista dalle 15 in piazza Carducci. Servono tante parole per dire che è necessario essere in tant* in piazza?

Editoriale / Nevica, Comune ladro!

“Arrangiatevi”. Niente spazzaneve fino a dieci centimetri di neve sulle strade, con obbligo di comprarsi le catene e divieto di usare scooter e bici già al primo nevischio. E chi non può farne a meno?

Editoriale / Le multe ai senza tetto e la schizofrenia del Comune

Un anno fa sgombero fuori dal centro Beltrame e multe ai senza tetto. Ora le sanzioni sono state archiviate, ma restano un comportamento schizofrenico da parte dell’amministrazione e un’ingiustizia che non si doveva produrre.

Editoriale / Il sessismo e la piazza Cgil

Ieri presidio contro i tagli alla scuola sotto al Nettuno. Dal palco, un ragazzo fa freestyle e lancia messaggi intrisi del più squallido sessismo. In tanti lo acclamano. Nessuno reagisce.

Editoriale / Ne succedono di cose, in cinque anni

Nel 2007, dopo una fase sperimentale, cominciava l’attività del nostro quotidiano online autogestito. Oggi continuiamo a farci sempre la stessa domanda, orgogliosi di avere ogni volta la risposta.

Editoriale / Università, pronta l’austerità del merito

Passa la spending review, e con essa i pesanti aumenti delle tasse universitarie per gli studenti fuoricorso. Sarà la scintilla di un nuovo autunno di rabbia negli atenei?

Editoriale / Chi è Stato? Nessuno!

Come ogni anno, i giorni prima dell’anniversario della strage della stazione sono cadenzati dai depistaggi, le insinuazioni e i veleni di neo-post-ex-fascisti. Parlano persino Fioravanti e Licio Gelli.

Opinioni / Quale sicurezza per piazza Verdi?

“Il cuore della zona universitaria si è trasformato per l’ennesima volta nel campo di battaglia che la città conosce, dove è l’idiozia della repressione a mostrarsi nella sua espressione più grottesca”.

Editoriale / Ancora parole su Carlo e su Genova, sì

Undici anni fa l’uccisione di un ragazzo nei giorni dell’incubo. Genova tra le battaglie perse e uno scorcio di realtà per un Paese sempre uguale a se stesso.

Editoriale / Genova, qui e ora

“In dieci pagano non per quello che hanno o non hanno fatto. Pagano per quello che Genova ha rappresentato, per la sfida lanciata, per la ferita comunque inferta a chi non tollera graffio”.

Editoriale / Piazza Verdi, lo spessore dei comitati: “Noi come i terremotati”

Una frase che la dice lunga sui famosi “residenti” che, ciclicamente,
prendono in ostaggio il dibattito cittadino invocando coprifuoco e
militarizzazione della zona universitaria.