Culture

batti

Iniziata la rimozione dei murales dalle colonne di via Zamboni

I graffiti erano comparsi durante il “Batti il tuo tempo festival”, come forma di “arte illegale nel segno dell’autogestione”. E mentre ora i disegni vengono cancellati, i turisti si fermano per fotografarli.

Mujeres Libres (repertorio Zic.it)

“Sin mujeres no hay revolución”, un manifesto femminista

Documento del collettivo Mujeres libres per parlare di autocoscienza, aborto, antifascismo, precarietà ed altro ancora: “Crediamo ci sia bisogno di femminismo perché solo col femminismo è possibile mettere in discussione i rapporti di potere fra generi”.

tav

Val di Susa / Da domani “Una montagna di libri nella valle che resiste”

Dopo l’edizione a Bologna di un anno fa, la rassegna torna nei luoghi della lotta NoTav con tre giornate di incontri, banchetti, teatro, concerti e passeggiate “per dare più forza alle battaglie presenti e future”.

06Raffaella

In ricordo di Stefano Tassinari,
“compagno d’altri tempi”

Quattro anni fa la scomparsa di “Tass”, scrittore e tante altre cose insieme. Ora un sito, pensato come archivio aperto, raccoglie il materiale relativo alla sua produzione culturale, giornalistica e politica.

Bologna R-esiste

”Bologna R-esiste”, nuova mostra fotografica
a cura di Zic.it

Oggi sarà allestita in piazza dell’Unità durante l’iniziativa di Social Log, poi da domani accompagnerà “I Sentieri delle Resistenze” a Vag61 e il 25 aprile sarà in via Pietralata per il Pratello R’Esiste 2016.

nazzareno2

Nazzareno Pisauri, un intellettuale non da salotto

Riceviamo e pubblichiamo il ricordo di “un compagno e bibliotecario che ha attraversato in modo appassionato e intelligente tutte le stagioni dei movimenti politici che si sono susseguiti negli ultimi cinquanta anni in Italia”.

scarnera-ftrd

Culture / Come brillano le stelle tranquille

Ritratto sentimentale di Pietro Scarnera, autore di “Una stella tranquilla”, una graphic novel su Primo Levi. Una storia sulla memoria e sull’imprescindibile dovere di perpetuarla.

baum

Croci celtiche sul murale dipinto dai richiedenti asilo

Baum: “Continueremo a creare spazi di incontro in opposizione a chi propone odio, razzismo e fascismo”. Intanto un racconto a fumetti spiega “perchè ho aiutato Blu a cancellare i suoi murales”.

Muro Xm24 - © Michele Lapini

A Grigiopolis “non può esserci bellezza senza libertà e autodeterminazione”

Xm24, che oggi ospita un benefit per i denunciati di sabato: “Cancellazione delle opere di Blu è risposta all’arroganza della politica”. Cobas: “Scuole boicottino la mostra di Roversi Monaco”.

Sante Notarnicola a Vag61 (foto Giulio Cicanese)

Dalla Barriera di Torino alla rivolta di piazza Statuto [video+audio]

Il materiale tratto dalla presentazione al Vag61 di Bologna, con la partecipazione di Sante Notarnicola, del video-doc a cura di Infoaut sulle giornate del 1962 e del libro di Claudio Bolognini sulla nascita della banda Cavallero.

Blu copre murales a Crash - © Michele Lapini

Crash: “Denunciati dalla polizia mentre cancellavamo i murales” [comunicati]

Il centro sociale: “Quanto sa essere sciocco il potere?”. La solidarietà da Xm24 e altri commenti e racconti sul “grigio dipinto di Blu”.

IMG-20160312-WA0003

Street art nel museo di Roversi Monaco?
E Blu cancella le sue opere [foto]

La risposta al progetto targato Genius Bononiae, che prenderà il via tra pochi giorni con l’inaugurazione dell’annunciata mostra a Palazzo Pepoli. La copertura dei pezzi è iniziata stanotte e prosegue durante la giornata.