Castel del Rio, ventenne suicida dopo aver perso il permesso di soggiorno


Il ragazzo, di origine marocchina, aveva saputo venerdì che avrebbe dovuto lasciare l’Italia entro 15 giorni. Lo hanno trovato impiccato in un centro ricreativo.

27 agosto 2012 - 16:17

Tre giorni fa A.T., 20 anni, di orgine marocchina, aveva saputo che il permesso di soggiorno non gli sarebbe stato rinnovato, e che per lo Stato italiano avrebbe dovuto lasciare il paese entro 15 giorni. Ieri sera è stato trovato impiccato in una sala di un certo ricreativo di Castel del Rio.

Secondo quanto riferiscono le forze dell’ordine, il giovane era senza fissa dimora, e avrebbe avuto guai giudiziari in passato, per detenzione di droga e furti, finendo in un caso  agli arresti, nel luglio 2011. In passato era stato ospite di una comunità per minori nel paese.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati