Casalecchio, educatori: “No ai tagli, sì allo sciopero”


Appello ai sindacati per mantenere lo stato di agitazione e lanciare una data di sciopero.

26 marzo 2011 - 13:30

Siamo educatrici ed educatori che lavorano nelle cooperative sociali del distretto di Casalecchio di Reno.
Come sapete bene, nelle ultime settimane i Comuni e ASC InSieme hanno confermato l’entità dei tagli sui servizi sociali, per una cifra che si avvicina a 1,4 milioni di euro. Grazie allo stato d’agitazione lanciato da CGIL e USB, insieme alla manifestazione del 5 marzo con genitori e utenti, i sindaci hanno fatto un parziale passo indietro e hanno proposto di far partire le 18.000 ore di taglio sui servizi socioeducativi scolastici (su un numero complessivo che supera le 30.000) non più da marzo ma da settembre, con l’inizio del prossimo anno scolastico.
Da settembre partirà comunque una decurtazione di servizi che metterà in pericolo posti di lavoro (18.000 ore sono 470 settimane di lavoro a tempo pieno) e soprattutto un patrimonio di welfare.
I tagli quindi rimangono, anche se i sindaci hanno affermato di poter utilizzare il 5 per mille per coprire almeno una parte del taglio sul tempo libero adulti (circa 1.000 ore) e hanno accennato a un fondo interdistrettuale che comunque coprirebbe solo una piccola parte della cifra complessiva.
Rimane comunque in piedi l’ipotesi formulata dal Sindaco di Casalecchio e dalla direzione di ASC InSieme, che ipotizzano almeno 15-20 esuberi fra di noi.
Crediamo che non si possa permettere un colpo così pesante nei confronti dei diritti del lavoro e soprattutto di un welfare che in tutti questi anni, come lavoratori e come sindacato, abbiamo difeso con tenacia.
Facciamo appello alla CGIL e a USB affinchè mantengano lo stato d’agitazione fino a quando non si sia chiarita la situazione e finchè non siano ritirati tutti i tagli e chiediamo ai sindacati di lanciare una data di sciopero, il prima possibile, se nei prossimi giorni i Comuni non apriranno a una proposta di tavoli di discussione veri. Di pari passo chiediamo ai Comuni di non far partire la riorganizzazione del servizio e trovare, tutti gli attori coinvolti, soluzioni condivise.

> Primi firmatari:

Simone Raffaelli (educatore, RSA CGIL Coop Libertas)
Filippo Nuzzi (educatore, RSA CGIL Csapsa)
Ilaria Pietrafesa (educatrice, RSA CGIL Centri Accoglienza La Rupe)
Mariarosa Di Marco (educatrice, RSA USB Coop GECO)
Simonetta Vecchi (Oss, RSA CGIL Coop Libertas)
Luigi Marenna (educatore, RSA CGIL Centri Accoglienza La Rupe)
Cristina Mirco (educatrice coop. GECO)
Monia Mattioli (educatrice Coop CSAPSA)
Simona Autelitano (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Gabriele Macciantelli (educatore coop GECO, iscritto CGIL)
Enrico Toffenetti (educatore coop GECO, iscritto CGIL)
Carmelo Laganà (educatore Coop Libertas)
Nadia Cestele (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Sara Guidi (educatrice coop GECO)
Paolo Coceancig (educatore CSAPSA)
Rosario Boccadifuoco (ecucatore Coop GECO)
Valentina Trevisan (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Chiara Mattarozzi (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Cristina Baraldi (Oss, Coop Libertas, iscritta CGIL)
Massimiliano Belluzzi (educatore coop. GECO)
Monica Bonfiglioli (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Marica Prandini (educatrice Coop Geco, iscritta CGIL)
Anna Carla Longo (educatrice Coop Libertas)
Laura Villani (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Giorgia Govoni (educatrice coop GECO, iscritta USB)
Sonia Giacometti (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Giorgia Golfarini, (educatrice coop GECO, iscritta USB)
Arcuri Stefania (educatrice coop GECO, iscritta USB)
Ferrari Luca (educatore Coop Libertas, iscritto USB)
Laura Fazi (educatrice coop GECO)
Caterina Guidi (educatrice Coop Libertas)
Ambra Rondelli (educatrice coop GECO)
Carlo Masu (educatore coop GECO)
Tatiana Carnevali (educatrice, Coop Libertas)
Laura Pichler (educatrice Csapsa)
Roberta Cubicciotti (educatrice CSAPSA)
Andrea Saibene (educatore coop GECO)
Angela Stoffella (educatrice cooperativa La Carovana)
Marcello Lolli (educatore Centri Accoglienza La Rupe)
Matteo Morozzi  (educatore CSAPSA)
Matteo Lazzaretti (educatore C.S.A.P.S.A.)
Marco Arvieri (educatore C.S.A.P.S.A)
Barbara Bertozzi (educatrice Coop Libertas, iscritta CGIL)
Giovanna Artale (educatrice CSAPSA)
Giacomo Minuto (educatore CSAPSA)
Mario Nicoletti (educatore Csapsa)
Simona Bruni (educatrice CSAPSA)
Michela Concialdi (educatriceCSAPSA)
Emanuela Mattiazzi (educatrice C.S.A.P.S.A.)
Gaetano Mastromatteo (educatore Geco)
Angela Mangini, (educatrice GECO, iscritta USB)
Silvano Scalia (educatore GECO)
Rosa Caruso (educatrice CSAPSA)
Luigi Garrisi (educatore C.S.A.P.S.A).
Michela Soavi (educatrice Coop Libertas)
Tiziano Merlino (educatore CSAPSA)
Lorenzo Buratti (educatore CSAPSA)
Elisa Fallavena (educatrice coop Libertas)
Salvatore Della Capa (educatore Coop GECO)
Maria Letizia Ralletti (educatrice Coop Libertas)
Oderica Ghirardi (educatrice Coop La Carovana)
Alessandra Malucelli (Coop. CSAPSA)
Enzo Orlando (Coop. GECO)
Luca Fantin (coop. Geco)
Riccardo Nicoletti (Coop Libertas – Coop Geco)
Francesca Fenara (educatrice Coop GECO)
Ombretta Lorenzini (coop Geco)
Eleonora Guerra (educatrice Coop Libertas)
Cornelia Martiello (educatrice CSAPSA)
Cristina Nascetti (educatrice Libertas)
Chiara Brighetti (educatrice C.S.A.P.S.A)
Felicia Amato (educatrice Coop Libertas)
Antonietta Trombetta (educatrice Coop. GECO)
Cervellati Erika (Coop Libertas)
Katia Bandini (educatrice CSAPSA)
Simonetta Dal Lago (educatrice Coop Geco)
Pietro Domenico Gatto (educatore CSAPSA)
Caroli Teresa  (educatrice coop Libertas)
Claudia Filipetta (educatrice coop. Geco)
Maria Cristina Bolognini (educatrice Coop GECO, iscritta CISL)
Fabri Barbara (educatrice Coop Libertas)
Elena Chiacchio (educatrice coop GECO)
Rosanna D’Anzelis (educatrice coop.GECO, iscritta CISL)
Mioli Antonella (educatrice coop Libertas)
Agnese Lorenzini (educatrice Coop GECO)
Chiara Brighetti (educatrice Coop CSAPSA)
Daniele Cancelliere (educatore Coop GECO)
Alessandra Villa (educatrice coop Libertas)
Gianni Ganda (educatore CSAPSA)
Arianna Betti (educatrice coop Libertas)
Gabriele Trombetti (educatore Coop Libertas)
Daniele Campbell ( Coop G.E.C.O.)
Magda Paoli (educatrice CSAPSA)
Simona Lommano (educatrice Coop GECO)
Giampiero Di Cintio (educatore CSAPSA)
Riccardo Toffenetti(educatore CSAPSA)
Noemi Usai (educatrice Coop GECO)
Silvia Branca (educatrice coop. Geco, iscritta USB)
Manuela Russo (educatrice CSAPSA)
Fabien Bassetti (educatore La Carovana)
Nadia Beriotto (educatrice Coop GECO)
Barbara Di Camillo (educatrice Coop GECO)
Stefania Petucco (educatrice CADIAI)
Stella Capurso (educatrice CSAPSA)
Daniela Tani (educatrice Libertas)
Angela Cardamone (educatrice CSAPSA)
Francesca Carcangiu (educatrice GECO)
Francesca Serra (educatrice Coop Libertas)
Kathryn De Souza (educatrice Coop Libertas)
Alessandro Coraci (educatore GECO)
Giampiero Di Cintio (educatore CSAPSA)
Nuema Valdifiori (educatrice GECO)
Manuel Mesoraca (educatore Centri Accoglienza La Rupe, iscritto CGIL)
Alessandro Celano (educatore GECO)
Alessandra Davide (educatrice GECO)
Roberta Zocca /educatrice Coop Libertas)
Marica Serra (educatrice Coop Libertas)
Barbara Petrini (educatrice GECO)
Fabrizio Mazzetti (educatore GECO)
Chiara Aiello (educatrice GECO)

>  Nell’ambito del progetto inCassati!, promosso da Vag61 in collaborazione con Zic, prosegue la rubrica che raccoglie esperienze di resistenza e di lotta portate avanti dai lavoratori colpiti dalla crisi.

La redazione di Zeroincondotta

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati