Brescia / Tutti assolti per la strage di Piazza della Loggia


Nessuna condanna per la strage fascista, di stato e della Nato del 28 maggio 1974

16 novembre 2010 - 17:32

(dal sito di Radio Onda d’Urto)

Sconcerto al palazzo di giustizia di Brescia:  lo Stato, ancora una volta. assolve sè stesso. I giudici della Corte d’assise dopo una settimana di camera di consiglio hanno assolto tutti i cinque imputati: gli ordinovisti neofascisti Delfo Zorzi, Carlo Maria Maggi, l’estremista di destra e membro dei servizi segreti italiani Maurizio Tramonte, l’ex generale dei carabinieri Francesco Delfino e Giovanni Maifredi, morto durante il procedimento.  L’assoluzione è intervenuta in base all’articolo 530 comma 2, cioè la vecchia formula dubitativa dell’insufficienza di prove. Revocata inoltre la misura cautelare nei confronti dell’ex ordinovista Delfo Zorzi, che da anni vive in Giappone.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati