Modena / Liberi i due migranti in lotta rinchiusi nel Cie, ma è confermato il presidio


Domenica confermato il presido al Cie di Modena. Ascolta le interviste di Radio Onda d’Urto ai compagni liberati, protagonisti delle mobilitazioni a Brescia.

18 dicembre 2010 - 12:57

Nourredine e Andrej due dei migranti che hanno partecipato alla lotta bresciana contro la sanatoria truffa e che erano stati fermati e rinchiusi nel Cie di Modena sono tornati in libertà. Entrambi scarcerati per un vizio di forma sono riusciti a sfuggire al lager di stato. La lotta per i diritti, contro Cie e le  deportazioni  però prosegue,  resta confermato infatti  il presidio davanti al Cie di Modena domenica 19  alle 14:30.

> Vai alle interviste di Radio Onda d’Urto a Andrej e a Nourredine

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati