Borgo Panigale, lasciata l’occupazione


La decisione dopo che l’assessore alla casa ha garantito la convocazione di un tavolo sull’emergenza abitativa

17 giugno 2011 - 20:52

La scelta di abbandonare l’immobile occupato in mattinata, spiega Lidia Triossi di Asia-Usb, è stata presa dopo che l’assessore alla casa ha promesso agli occupanti che convocherà un tavolo sull’emergenza abitativa pre lunedì mattina.

“L’assessore Silvia Giannini, nel pomeriggio, ci aveva spiegato che lo sgombero sarebbe stato eseguito questa sera stessa, poi è arrivata la telefonata di Malagoli”, spiega Triossi. “Accettiamo l’offerta per dimostrare che siamo disposti a sederci al tavolo con l’amministrazione e vedere se ci verranno proposte soluzioni”, continua. “Ma se non arriveranno, fin da lunedì, indicazioni su soluzioni per l’emergenza abitativa, procederemo con una nuova autoassegnazione”, conclude.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati