Blitz alla filiale Unicredit, un muro davanti alla porta


Protagonisti dell’azione una quarantina di attivisti di Lettere e Filosofia occupata

16 novembre 2011 - 15:19

Foto CuaBologna (da twitter)

Una quarantina di attivisti di OccupyUnibo, partiti da Lettere e Filosofia occupata, si sono presentati dietro lo striscione “Prima Tremonti poi Monti, ci smontano il futuro montiamo le lotte”, armati di cemento e mattoni, davanti alla filiale Unicredit di piazza Aldrovandi, per poi iniziare a erigere un muro davanti alla porta della banca stessa.
A darsi da fare alcuni ragazzi con la maschera di Monti. Al termine del rapido blitz gli studenti si sono allontanati lasciandosi alle spalle un muretto di una trentina di mattoni

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati