Atc, studenti occupano la sede contro i rincari


.

12 febbraio 2011 - 14:40

Gli studenti medi del Collettivo autonomo studentesco hanno occupato la sede dell’Atc in via Rizzoli per protestare contro il forte aumento del prezzo del biglietto (1,20 e addirittura 1,50 se acquistato in vettura) deciso dall’azienda di trasporto pubblico. “Senza un reale diritto alla mobilita’ non si puo’ parlare di scuola e le spese che attualmente dobbiamo sostenere per i trasporti non fanno di questo un servizio pubblico”. Vai all’articolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati