Assedio al Comune: centinaia rompono il blocco e invadono Palazzo D’Accursio


.

01 dicembre 2010 - 15:03

Dopo la straordinaria mobilitazione di ieri (martedì), centinaia di studenti danno vita ad un’altra grande giornata di conflitto. In corteo da piazza Verdi fino al Comune. Gli accessi a Palazzo D’Accursio sono sbarrati ma i primi manifestanti riescono ad entrare dalle finestre, poi il commissario è costretto ad aprire i cancelli. Comune occupato e striscioni su piazza Maggiore. Dopo il blitz, nuovo corteo e uova contro la sede Pdl. Vai alla cronaca. Prossimo obiettivo: il motor show

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati