2 agosto, in piazza per la verità


L’Usb alla manifestazione con lo striscione “Un solo taglio: al segreto di Stato”. L’Iqbal Masih, invece, dà appuntamento per un corteo alla Barca.

31 luglio 2012 - 18:06

Anche quest’anno, l’USB non mancherà alla manifestazione indetta dall’associazione dei familiari delle vittime per chiedere verità e giustizia sulla strage del 02 agosto 1980.

Un appuntamento fisso:

per dare sostegno ai familiari delle vittime;

per esprimere disapprovazione al finanziamento da parte dei governi alle
missioni di guerra e all’acquisto di caccia bombardieri;

per chiedere verità e giustizia e la rimozione del segreto di stato come
promesso da svariati governi ma ad oggi ancora in vigore.

Pertanto, a fronte delle ultime riforme attuate dal governo, dalla Riforma Monti- Fornero alla Spending Review, una vera macelleria sociale che taglia
pesantemente diritti ai lavoratori, salari e occupazione e servizi ai cittadini, chiediamo che si effettui un solo taglio:  al segreto di Stato.

La nostra presenza alla manifestazione sarà infatti caratterizzata da uno
striscione con scritto: “Un solo taglio: al segreto di Stato”.

Usb Bologna

* * * * * * * * * *

Il Collettivo IQBAL dà appuntamento davanti al “Treno” del popolare quartiere BARCA-Reno di Bologna, alle ore 10 in Piazza Giovanni XXIII, per raccontare la storia della strage alla stazione di Bologna. Alle 10,25 verrà osservato un minuto di silenzio.

A seguire, un corteo si dirigerà verso il “Giardino Natalia Agostini e Manuela Gallon” di Via Nino Bertocchi e lì verrà reso omaggio al cippo, eretto in ricordo delle vittime.

Collettivo Iqbal

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati