La rabbia degli studenti medi torna in piazza, la Polizia carica davanti alla stazione [foto+audio+comunicato] e promette denunce


.

25 novembre 2010 - 17:24

La determinazione degli studenti bolognesi torna nelle strade del centro per il “No Gelmini Day“, bloccando il traffico sui viali ed arrivando fino alle porte della stazione centrale, dove la Polizia risponde a colpi di manganello per tentare di arginare la protesta contro la riforma Gelmini: cinque studenti contusi [report+foto+audio+comunicato]. La Questura: “Presto denunce”.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati