“Bocciare il ddl Gelmini: ora o mai più!”, le prossime tappe della mobilitazione


.

07 ottobre 2010 - 18:08

riprendiamoci l'universitàDopo il braccio di ferro tra rettore e ricercatori, continua la mobilitazione: l’8 ottobre l’assemblea nazionale dei ricercatori precari a Bologna ha attaccato duramente crui e baronato, il 12 assemblea d’Ateneo e poi “Notte degli indisponibili”, il 13 “Reclaim the streets”, il 14 presidio al rettorato nel giorno in cui arriverà in Parlamento il ddl Gelmini sull’università. I comunicati di Bartleby e Cua ed un contributo di Bologna prende saperi.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on Tumblr


Articoli correlati